I° seminario di composizione

Scrivere oggi musica sacra per giovani voci

Cori Lombardia, in collaborazione con l’Istituto Civico Musicale G. Zelioli di Lecco e la Fondazione Luigi Clerici propone il 1° Seminario di Composizione “Scrivere oggi musica sacra per giovani voci”. L’obiettivo è quello di dare la possibilità a musicisti che si occupano di composizione e arrangiamenti musicali, oltre che a studenti di Composizione di Conservatori, Accademie, Scuole Civiche Musicali e Licei musicali, di lavorare sotto la guida di due noti compositori nella stesura di brani di musica corale sacra, al fine di incrementare la produzione di brani di musica sacra adatti alla coralità giovanile. 

I brani che nasceranno nel corso del Seminario di Composizione saranno il frutto di una stretta collaborazione tra i docenti di Composizione, gli Allievi, il Coro Laboratorio e il Direttore di coro.

Docenti di Composizione del Seminario saranno i Maestri Irlando Danieli e Gianmartino Durighello

Gli iscritti al Seminario, divisi in due gruppi, avranno l'opportunità di lavorare con entrambi i Docenti che proporranno due diversi percorsi di Analisi e Composizione. A ogni partecipante verrà rilasciato un attestato di partecipazione. 

Alla guida del Coro Laboratorio sarà Flora Anna Spreafico, direttore de I piccoli cantori delle colline di Brianza di La Valletta Brianza (Lecco). Il Laboratorio sarà formato da bambini, ragazzi e giovani a partire dagli 8 anni, membri di formazioni corali, o allievi di scuole a indirizzo musicale, che potranno vivere una intensa esperienza prendendo parte alle attività di musica corale d’insieme che si terranno nei pomeriggi dalle 14.30 alle 18.30. Per gli studenti e le studentesse che frequenteranno nell'a. s. 2022-23 le classi terze, quarte e quinte dei Licei musicali, oltre che per tutti gli studenti di Istituti scolastici superiori della Lombardia purchè facenti parte di un coro o in possesso di competenze musicali, l’attività di Laboratorio corale potrà essere inquadrata in un percorso di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento) a cura dell’Associazione Culturale Madonna del Rosario Odv Onlus, facente capo alla Basilica di S. Nicolò di Lecco. Il PCTO prevede un totale di 30 ore. 

Il Seminario si terrà presso Villa Gomes, in via Gomes 10, a Lecco, sede del Civico Istituto Musicale G. Zelioli, scuola musicale della città, dotata di grandi spazi, strumenti musicali, biblioteca e di un’ampia aula multimediale con attrezzature e programmi per la composizione musicale. 

La sede del corso è nei pressi della stazione ferroviaria di Lecco Maggianico.  

SVOLGIMENTO E SEDE DEL CORSO


31 AGOSTO – 7 SETTEMBRE 2022 

Civico Istituto Musicale G. Zelioli
Villa Gomes
via Gomes 10 - LECCO

 

Seminario di Composizione

dalle 9.00 – 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00 

Laboratorio Corale

dalle 14.30 alle 18.30


INCONTRI SERALI

Arricchiranno la proposta due incontri serali tenuti dai Docenti di Composizione del Seminario:


Venerdì 2 settembre, ore 20.30

Irlando Danieli.

Un viaggio tra i miei lavori per voci bianche e formazioni giovanili:

là dove inizia la musica.


Lunedì 5 settembre, ore 20.30

Gianmartino Durighello.

La Parola è la mia vita. 

La casa, la scuola, i boschi, la strada, la piazza, la chiesa, il teatro. 


Introdurrà gli incontri il Maestro Gianluca Cesana, Direttore del Civico Istituto Musicale G. Zelioli di Lecco. Oltre che agli iscritti al Seminario e al Laboratorio Corale, gli incontri serali saranno aperti a tutti, fino al numero massimo di ingressi consentiti nella Sala della Musica di Villa Gomes. 


CONCLUSIONE

Due saranno i momenti conclusivi del Seminario di Composizione: 

Mercoledì 7 settembre alle ore 18.30, presso la Sala della Musica di Villa Gomes verranno eseguiti dal Coro Laboratorio alcuni dei brani composti durante il Seminario.

Sabato 5 novembre alle ore 21.00, presso la Basilica di S. Nicolò verrà proposta l’Elevazione Musicale “Musica Sacra Contemporanea per Voci bianche”, a cura di cori di voci bianche e giovanili, nel cui programma saranno inclusi alcuni brani composti dagli allievi del Seminario di Composizione e brani dei loro docenti, Maestri Irlando Danieli e Gianmartino Durighello.


I DOCENTI

Irlando Danieli


Compositore. Docente di Composizione presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano e al Biennio di specializzazione in Musicologia (Scienze della Musica e dello Spettacolo) dell’Università Statale della stessa città. Assistente musicale e direttore sostituto alla RAI durante gli anni di studio, svolge anche attività di direttore, musicologo, critico, scrittore, recensore e conferenziere. 

È autore di numerose opere (liriche, sinfoniche, cameristiche, vocali e strumentali, musiche di scena e per balletto, elettroniche, multimediali, etc.), alcune delle quali hanno anche avuto riconoscimenti in importanti concorsi internazionali, dal “Prix de Monaco” al “Gaudeamus”, dal “Guido d’Arezzo” allo “Stockhausen Prize”, al “Franchino Gaffurio” (I e II ed.) e sono presenti in rassegne, festival e stagioni.

Ha una spiccata predilezione per la voce: è sua convinzione che a essa spetti il più alto ruolo nel linguaggio musicale e che la voce sia “essenza musicale in sé”.


Tra i suoi lavori vocali-strumentali, segnaliamo le opere con bambini e ragazzi “Breus – opera-ballata”, “Viaggio di un bambino attraverso i suoi sogni”, “La Terra: un giardino per tutti – opera multimediale” e il trittico “Ghiolmo l’Olmo, o la giornata di un albero”, “Enrosadira”, “I Re delle stelle”. 

Tra le composizioni di notevole ampiezza si citano: “Laudes Mariae – Mystère”, “Il Tempo di Bethleem – una sacra rappresentazione nel sec. XXI”, “Around Scorpio – Viaggio sulla costellazione dello Scorpione”, “Missa Comacina – Il cammino di un giorno, il cammino dei secoli”, “Missa Aquae Fractae”, ”Incantesimo dell’Orsa Maggiore”, “Splendor – Canto dell’Aurora”, “Eco e Narciso – favola in musica”, “…e ancora ti amiamo (in memoriam J. – elettronica)”, “La Grande Opera – quadri da L’Alchimista di P. Coelho”, “Di diamante era il lago”, “La Nomina del Pievano (musiche di scena)”, “Al Dio ignoto (Paolo, messaggero di Dio)”, “Around Air – Leggenda in musica di San Francesco d’Assisi”, “Monologo di Galileo nel suo LXXVI anno e L’isola di Utopia”, “Ioanne Angelo, un segno di Dio”, “Ánemos, soffio di vita”, “Nostos (Retour), drame sacré pour une femme”, “Argo, l’infinito viaggio”, “Echi (Echoes of time)”, “Apium Chorus (Bee’s Chorus)”, “Monologue of Ophelia: la follia, [Hamlet, Act 3, Scene I)”, “Undae Temporis (Onde del tempo – Time waves)”, ”Sibilla, rappresentazione su testi della Sibilla medievale iberica”, “Mediolanum Fire”, “Mosaïque Chagall”, “Dal primo istante amata”, “Empýreos, L’ultimo cielo (Dopo una lettura di Dante)”, “Il folle volo (Ulisse e Sirena)”, “Le tenebre e l’estasi (Dittico dantesco)”, “Musica in Lectura Dantis”.

Le composizioni citate sono edite da Ricordi, Sonzogno, EMW Ed.
Al Consolato svizzero di Milano gli è stato conferito il Premio Internazionale “Myrta Gabardi 2014” Una vita per la musica, una musica per la vita. 

Suoi lavori e notizie biografiche sono pubblicati sul proprio canale You Tube e in siti.
È presente nel The New Grove (Grove, 2001), nel Dizionario della Musica e dei Musicisti UTET (DEUMM, 1983), nell’Enciclopedia Italiana dei Compositori Contemporanei (Pagano Ed., 2000) e in altre opere analoghe. 

Scrive incessantemente e le sue esecuzioni sono spesso al di fuori delle istituzioni chiuse.  

 

Gianmartino Durighello


Insegnante a riposo di Esercitazioni Corali, è stato coordinatore del Biennio in Musica sacra al Conservatorio di Musica Agostino Steffani di Castelfranco V.to. 

Come compositore ha collaborato con diversi enti italiani ed esteri (Art-Olsztyn, Polonia; Asac-Regione Veneto; Cappelle musicali di Loreto; Ensemble Couleur Vocale e Quatuor Sine Nomine di Losanna; Ensemble Hortus Conclusus; Musica Mundi di Polheim; Università cattolica di Piliscaba, Ungheria…), e con musicisti quali L. Lanzarini, A. Mesirca, M. Somenzi, S. van Elst, B. Rootveld, L. Werner. 

Sue composizioni sono state premiate in concorsi nazionali e internazionali, trasmesse da TV RAI Uno, Radio Svizzera e da emittenti private, scelte come brano d’obbligo in concorsi, inserite come brano di studio in corsi di formazione e specializzazione e incise. è chiamato come docente in master class e laboratori di composizione e ha pubblicato con Armelin Musica, Padova; Bèrben, Ancona; Suvini Zerboni, Milano; Choralife, Macao (China); Ediciones Si bemol&Bmm; Music Contact, Polheim (D); Tre Fontane (D). 

Nel 2014 la rivista Sei Corde gli ha dedicato un inserto a firma di A. Gilardino. Nel 2015 Choraliter gli ha dedicato uno studio a firma di M. Da Rold e A. Kirschner. 

Altre interviste on line gli sono state dedicate nel 2021 nell’ambito dell’International Academy 21 (Mac Saxophone Quartet); nel 2022 dal Kairos Vox e altri. 

Nel 2020 l’associazione Cum Sanctis – Coro e Orchestra di Lublino gli ha dedicato un concerto monografico; nel 2022 gli è stata dedicata la XIII Rassegna Corale Compositori viventi-on line edition di A. Calcagni. 

Negli ultimi anni si è rivolto alla musica cameristica e alla musica della tradizione ebraica (Premio UCEI 2017 e partecipazione a Sorgenti di Vita-TV RAI Uno). 

Collaboratore dell’Ufficio Liturgico Nazionale, è docente di Composizione per la Liturgia al Coperlim–CEI. Ha pubblicato testi di spiritualità e formazione: Il canto è il mio sacerdozio, Armelin Musica, 1997; Cantare (con M. F. Pillon), Cittadella, 2019; Sulle corde e sui flauti, CLV, 2020.

 

Flora Anna Spreafico


Ha studiato presso il Conservatorio di Milano diplomandosi in Musica corale e Direzione di coro e conseguendo con Lode la Laurea Specialistica in Discipline storiche, critiche e analitiche della musica. Presso l’Università agli Studi di Milano ha conseguito con Lode la Laurea Magistrale in Musicologia. Ha seguito il corso Kodály a Esztergom e si è specializzata in concertazione, composizione, canto gregoriano con i Maestri Acciai, Castiglioni, Colardo, Danieli, Merli, Rampi, Sciutto. 

 Si dedica in modo particolare alla coralità infantile e giovanile e ha dato avvio a diversi cori di voci bianche oltre a ideare rassegne e festival dedicati a tali formazioni. Ha fondato l’Associazione Musicale Licabella, con i cui cori svolge intensa attività concertistica. Le sono stati assegnati a Riva del Garda, Venezia, Verona, Vittorio Veneto, premi per la miglior direzione, interpretazione, esecuzione e programma. 

Ha condotto atelier e corsi per direttori di cori di voci bianche al Festival di Primavera di Montecatini per Feniarco, a Fasano per Ar.co.pu. a Fermo per A.r.co.m e per Usci Lecco. Ha fatto parte di commissioni giudicatrici di concorsi corali nazionali tra cui Quartiano, Vittorio Veneto, Aosta. 

In ambito musicologico si dedica allo studio della musica di tradizione popolare lombarda, ha collaborato al lavoro di ricerca della mostra «La mano, l’errore, il trionfo, Verdi in Conservatorio», promossa dal Conservatorio e dalla Provincia di Milano e ha partecipato, in qualità di relatrice, agli «Incontri internazionali di musica contemporanea» nell’ambito del Festival Pontino di Musica di Latina. 

È docente liceale di Storia della Musica, di Canto corale presso il Civico Istituto Musicale G. Zelioli di Lecco e di Direzione di Coro nella Scuola Te Laudamus dell’Arcidiocesi di Milano.  

 


ISCRIZIONI

Quota di partecipazione al Seminario di Composizione 

La quota di partecipazione al Seminario di Composizione 

 - per gli Allievi effettivi è di 50 euro 

 - per gli Allievi Uditori è di 30 euro

da versare solo DOPO la conferma da parte di Cori Lombardia dell’attivazione del Seminario, con bonifico bancario sul seguente IBAN:

IT05E0569651530000006738X96 – intestato a Cori Lombardia APS

Causale: “1° Seminario di Composizione 2022 – Cognome e Nome dell’iscritto/a”.


Quota di partecipazione al Coro Laboratorio

La partecipazione al Coro Laboratorio è gratuita.


Alloggio 

Possibili soluzioni di alloggio per gli iscritti al Seminario di Composizione:

Hotel Don Abbondio
piazza Era, 10, Lecco - a 2.5 km da Villa Gomes
prendendo direttamente accordi con l’hotel
telefono: 0341 366315 

Ostello Residenza Il Molinatto
Strada Privata del Molinatto, 11 - Località Molinatto, Oggiono - a 10 km da Villa Gomes
Telefono: 0341 261020
Trattamento di solo pernottamento: Camera uso singola € 40/giorno - Camera doppia € 55/giorno - Camera tripla € 75/giorno.
Le tariffe sono comprensive della biancheria da letto e da bagno e del riassetto giornaliero della camera. Gli ospiti potranno usufruire delle cucine comuni attrezzate e provviste di distributori automatici di bevande calde e snack, e di altri spazi condivisi come la sala da pranzo, il soggiorno, la veranda, la terrazza, il giardino e la lavanderia. Per chi lo desidera, è possibile cenare presso la struttura stessa, con menù fisso, a prezzi molto modici (prenotando il pasto la sera precedente) o in una struttura convenzionata nelle immediate vicinanze.  

Termine Iscrizioni : 30 giugno 2022  

Per iscriversi compilare i moduli on line e la liberatoria per l’utilizzo di immagini, audio e video da caricare tramite il form di iscrizione 

Modulo iscrizione Compositori (effettivi e uditori)
https://forms.gle/E6fFiAGoGk9dTF6s9 

Modulo iscrizione al Coro Laboratorio
https://forms.gle/nPc2Mxk6pa98sbzi8 

Modulo liberatoria
https://docs.google.com/document/d/1jHKNZpcOY-kj6aLrC19cUIbtiHhuOLsr/edit 


ULTERIORI INFO: 

www.corilombardia.it, mail: cori.lombardia.aps@gmail.com 

www.civicalecco.org, mail: info@civicalecco.org  

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.